fbpx

Adam Klug

Co-fondatore di Momentum

Adam Kug è co-fondatore di Momentum, il movimento dal basso che lavora per trasformare la Gran Bretagna nell’interesse della maggioranza, non della minoranza. Come insegnante in ferie estive, Adam ha lavorato come volontario alla campagna di Jeremy Corbyn per diventare capo del partito laburista nell’estate 2015. Quattro settimane dopo la vittoria di Corbyn, è diventato uno dei tre membri dello staff che ha contribuito a costruire Momentum. Ha lavorato come Organizzatore Nazionale, ricoprendo un ruolo centrale nello sviluppo di Momentum dal lancio in un ufficio in prestito senza soldi, a organizzazione gestita da volontari con più di 42000 membri paganti, conosciuta a livello internazionale per le proprie campagne innovative e per aver dato una ventata di novità al Partito Laburista. Durante la campagna di Corbyn del 2016, Adam era Capo della Mobilitazione Nazionale Volontaria in cui ha introdotto una serie di tecniche innovative, distribuite e volontarie e ha permesso alla gente di prendere parte alla campagna. Adam ha avuto un ruolo cruciale nello sviluppo e nella messa in opera della campagna per le elezioni generali di Momentum nel 2017, combinando l’organizzazione dal basso a media digitali all’avanguardia. Ha servito come portavoce dell’organizzazione e ha lavorato come consulente a campagne progressiste internazionali in Canada, negli USA, in Australia, in Tanzania e in Europa.